ORGANI A FORUM

di GIUSEPPE DISTASO

PREMESSA

E' impossibile che qualcuno non conosca la trasmissione mediaset "FORUM" in onda, attualmente su Rete4 nella fascia mattutina; per chi non lo sappia Forum rappresenta un punto di incontro per cause civili di poco conto, spesso per questioni di vicinato, soldi o altre faccende per cui una persona ne chiama un'altra in causa ed entrambi partecipano alla trasmissione per esporre la questione ed un giudice, sentite le parti, dopo cinque minuti dichiara la sentenza.

COSA CENTRA CON L'ORGANO?

Nella puntata di Forum del 2 maggio 2003 una signora ha chiamato in causa un organista lamentandosi perchŔ l'organista non aveva suonato bene alla messa, in suffragio del marito della suddetta signora, per il quale era stato chiamato e pagato.

Il contratto con la signora prevedeva 4 pezzi di musica sacra per il costo totale di 200 Euro.

Inoltre la signora si Ŕ lamentata perchŔ l'organista ha suonato una tastiera invece dell'organo ed ha eseguito pezzi sconosciuti nonchŔ una "tarantella" ed ha disturbato prima della celebrazione le preghiere dei fedeli.

L'organista, un certo Vito Sorrenti di Roma, si Ŕ difeso affermando che l'organo era rotto e chiedendo delucidazioni al sacerdote ha ottenuto il permesso di provarlo, ed ha eseguito i quattro pezzi tra cui la patetica di Brahms ribattezzata poi "tarantella" dalla signora, inoltre l'organista si lamentava della scarsa serietÓ della signora in quanto non ha specificato la chiesa in cui veniva celebrata la messa (trattasi della chiesa di San Giovanni Bosco in via Tuscolana a Roma).

C'Ŕ da aggiuingere inoltre che la signora richiedeva alla fine il rimborso dei 200 Euro e che la causa Ŕ stata vinta dalla stessa perchŔ il giudice si Ŕ affidato alla diligenza del buon padre di famiglia che l'organista doveva tenere nell'eseguire musica sacra in una celebrazione sacra.

OLTRE IL GUSCIO D'ARANCIA (Considerazioni Personali)

Quella che rappresenta la vicenda esterna rappresenta solo il famoso guscio d'arancia della vicenda e racchiude in se tante vicende tristi dell'organo al giorno d'oggi.

Se devo dare una considerazione personale alla vicenda mi vengono da pensare tantissime cose, intanto che la signora Ŕ ignorante in materia perchŔ chi osa paragonare la patetica di Brahms ad una tarantella non pu˛ essere chiamato in altro modo, sicuramente poi la signora ha danneggiato l'immagine dell'organista che, anche se non professionista, sicuramente sarÓ passato per un incompetente.

Ma l'organista non pu˛ filarsela liscia, infatti mi viene da pensare una cosa: la signora ha parlato della chiesa di San Giovanni Bosco in via Tuscolana, in base alle mie conoscenze su Roma, so che esiste la Basilica di San Giovanni Bosco che si trova dalle parti di via Tuscolana e dove l'organo (un Tamburini a tre tastiere) funziona benissimo tutto l'anno, infatti anche la signora, quando l'organista ha detto che l'organo non funzionava, ha ribattuto dicendo che l'organo ha sempre funzionato; quindi nulla toglie di pensare che l'organista fosse in realtÓ un pianista che invece di stare lÓ a perder tempo con le placchette infinite dell'organo, abbia usato la sua tastiera dove basta mettere il famoso "church organ" per sentire il pi¨ brutto ripieno d'organo del mondo, ma infondo Ŕ solo un tasto!

A QUESTO PUNTO LASCIO A VOI I COMMENTI

lascia un commento